Viewing post categorized under: Uncategorized



Val Cimoliana, uno spettacolo che ruba il cuore.

Stamane visita al Rifugio. Tanta, ma tanta, ma tanta neve.

Se poi è sul tetto e sui pannelli solari e la devi togliere è … troppa. Pulito gli sporti e i pannelli solari più il magazzino.

Valle incantata e senza segni di passaggio se non sino a Pian Fontana con qualche schianto sulla strada.

Cascate della valle in formazione ma al momento magre e instabili. Tanti scarichi di valanga nei soliti posti.

A parte la stanchezza per il lavoro fatto grazie anche all’inconsapevole fratellino, una bella giornata in un posto fantastico non per niente Patrimonio dell’Umanità.

Traccia battuta sino al Rifugio, ma zona arancio. Se non andate su a spalare qualcosa anche voi, non si può …

Val Cimoliana, uno spettacolo che ruba il cuore.

Stamane visita al Rifugio. Tanta, ma tanta, ma tanta neve.

Se poi è sul tetto e sui pannelli solari e la devi togliere è … troppa. Pulito gli sporti e i pannelli solari più il magazzino.

Valle incantata e senza segni di passaggio se non sino a Pian Fontana con qualche schianto sulla strada.

Cascate della valle in formazione ma al momento magre e instabili. Tanti scarichi di valanga nei soliti posti.

A parte la stanchezza per il lavoro fatto grazie anche all’inconsapevole fratellino, una bella giornata in un posto fantastico non per niente Patrimonio dell’Umanità.

Traccia battuta sino al Rifugio, ma zona arancio. Se non andate su a spalare qualcosa anche voi, non si può …

Val Cimoliana, uno spettacolo che ruba il cuore.

Stamane visita al Rifugio. Tanta, ma tanta, ma tanta neve.

Se poi è sul tetto e sui pannelli solari e la devi togliere è … troppa. Pulito gli sporti e i pannelli solari più il magazzino.

Valle incantata e senza segni di passaggio se non sino a Pian Fontana con qualche schianto sulla strada.

Cascate della valle in formazione ma al momento magre e instabili. Tanti scarichi di valanga nei soliti posti.

A parte la stanchezza per il lavoro fatto grazie anche all’inconsapevole fratellino, una bella giornata in un posto fantastico non per niente Patrimonio dell’Umanità.

Traccia battuta sino al Rifugio, ma zona arancio. Se non andate su a spalare qualcosa anche voi, non si può …

Sorry, this entry is only available in Italian.

Val Cimoliana, uno spettacolo che ruba il cuore.

Stamane visita al Rifugio. Tanta, ma tanta, ma tanta neve.

Se poi è sul tetto e sui pannelli solari e la devi togliere è … troppa. Pulito gli sporti e i pannelli solari più il magazzino.

Valle incantata e senza segni di passaggio se non sino a Pian Fontana con qualche schianto sulla strada.

Cascate della valle in formazione ma al momento magre e instabili. Tanti scarichi di valanga nei soliti posti.

A parte la stanchezza per il lavoro fatto grazie anche all’inconsapevole fratellino, una bella giornata in un posto fantastico non per niente Patrimonio dell’Umanità.

Traccia battuta sino al Rifugio, ma zona arancio. Se non andate su a spalare qualcosa anche voi, non si può …

La copertina del nuovo Libro del Rifugio Pordenone

Una lunga storia raccontata in un libro.

Non perderti la diretta dedicata alla storia del Rifugio Pordenone, venerdì 11 dicembre alle ore 20.45.

Al link qui sotto il collegamento alla serata di presentazione del nuovo libro edito dalla Sede Cai di Pordenone con tanti contributi illustri. Buona visione.

https://www.facebook.com/marika.rifugio.pordenone/videos/1961981400609625

Bagni distrutti, un momento terribile ma dovuto, per la nuova impostazione a norma dei servizi.

Dal 20 settembre il Rifugio Pordenone chiude la stagione 2020 già particolare e caratterizzata da norme e restrizioni varie dovute al Covid-19.

Per dare una nuova opportunità ai nostri amici e clienti, in accordo con la Sezione CAI di Pordenone e con le ditte locali che seguono i lavori, abbiamo deciso di non protrarre la strana stagione che abbiamo vissuto in questa breve estate, ma di approfittare per procedere coi lavori di rifacimento dei servizi, di pulizia e rinfresco delle sale interne e delle stanze, al fine di essere pronti in una nuova veste, per accogliere i tanti amici che vorranno passare a trovarci nel 2021.

I lavori procedono pur in condizioni particolari vista la natura del Rifugio e la sua collocazione, ma con la buona volontà di Sede, operai e gestori confidiamo di portare al più presto buoni frutti.